Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca piazza Castello

“Je suis Charlie”, in piazza Castello la solidarietà di migliaia di torinesi

Piazza Castello si è riempita di cartelloni, fiaccole e candele, tutto per esprimere vicinanza con i francesi colpiti nei giorni scorsi da un durissimo attacco

"Je suis Charlie" in piazza Castello © foto di Mirko Isaia

Anche Torino è scesa in piazza per esprimere solidarietà ai parigini dopo il duro attacco armato costato la vita a dodici persone.

Cartelli con scritto ”Je suis Charlie”, fiaccole accese e candele: in migliaia hanno partecipato alla manifestazione svoltasi in piazza Castello in difesa della libertà di stampa colpita, in Francia, prendendo di mira il settimanale Charlie Hebdo.

Tra coloro che sono scesi in piazza, anche il Sindaco Piero Fassino e il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. “I legami storici tra la nostra città e la Francia fanno sentire il dolore dei francesi come un nostro dolore - ha detto il primo cittadino -. Siamo vicini alle famiglie delle vittime, al popolo francese e alle istituzioni”.

Di seguito le fotografie della manifestazione di Mirko Isaia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Je suis Charlie”, in piazza Castello la solidarietà di migliaia di torinesi

TorinoToday è in caricamento