Cronaca San Salvario / Via Nizza

Braciole alla riscossa, Coldiretti in piazza per il consumo della carne

L'evento principale sarà giovedì prossimo al Lingotto, sede di una convention con cuochi, allevatori, scienziati, ristoratori e commercianti

Arriva l'hastag #bracioleallariscossa, con questa trovata la Coldiretti nazionale lancia la mobilitazione contro "allarmismi infondati e mode pericolose" che riguardano il consumo di carne. Il 'campo principale' sarà giovedì prossimo il Lingotto di Torino, sede di una convention con cuochi, allevatori, scienziati, ristoratori, commercianti, industriali.

Parteciperà tutta la giunta nazionale Coldiretti, guidata dal presidente Roberto Moncalvo. Ma anche in altre città l'organizzazione professionale agricola ha promosso iniziative. "Per la prima volta - sottolinea la Coldiretti - scendono in piazza le ragioni del 90% degli italiani che consumano carne nonostante gli allarmismi infondati, le provocazioni e le campagne diffamatorie su un alimento determinante per la salute. La carne - prosegue la Coldiretti - fa parte a pieno titolo della dieta mediterranea, alla quale apporta l'indispensabile contributo proteico".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braciole alla riscossa, Coldiretti in piazza per il consumo della carne

TorinoToday è in caricamento