Cronaca

Sei mesi dall'agguato Musy: manifestazione domenica a Torino

Sono passati esattamente sei mesi dall'attentato al consigliere del Comune di Torino, avv. Alberto Musy, ferito da diversi colpi di arma da fuoco il 21 marzo 2012 nell'androne di casa sua, ma ancora non si conosce l'identità dell'assalitore

Sei mesi fa l'attentato al consigliere comunale Alberto Musy. A 180 giorni da quell'agguato, che ancora non ha un colpevole, il Consiglio comunale della città di Torino ha promosso un'iniziativa per chiedere verità e giustizia. Sarà fatta una manifestazione il 23 settembre. La presentazione dell'iniziativa è avvenuta oggi a Palazzo Civico, alla presenza della sorella di Alberto Musy, Antonella, del presidente e vice presidente del Consiglio comunale, Giovanni Maria Ferraris e Silvio Magliano, e dei capigruppo e consiglieri comunali.

"L’iniziativa è stata voluta dalla conferenza dei Capigruppo, dal consigliere Roberto Tricarico e dai colleghi e amici che hanno raccolto l’appello lanciato ad agosto dalla moglie di Musy, Angelica", ha detto il presidente del Consiglio comunale Ferraris. "È una mobilitazione trasversale che consolida un sentimento comune e collettivo di tutta la città, che vuole schierarsi dalla parte giusta: quella di Alberto - le parole di Antonella Musy, la sorella di Alberto -. È un’iniziativa giusta, sentiamo vicina la città e vogliamo mantenere alta l’attenzione”. Nel suo commosso intervento ha nuovamente lanciato un appello: “Chiunque sappia o ricordi qualcosa lo dica, senza paura di mettere in difficoltà nessuno".


La manifestazione avrà luogo in piazza Castello domenica prossima, 23 settembre, a partire dalle ore 15. Verrà allestito un presidio, dove verranno distribuiti volantini per sensibilizzare la cittadinanza, invitando chiunque abbia qualche informazione sull’attentato a mettersi in contatto con le Forze dell’Ordine. Interverranno il sindaco Piero Fassino, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Maria Ferraris, i capigruppo e i consiglieri comunali e tutti coloro che hanno già aderito all’appello

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei mesi dall'agguato Musy: manifestazione domenica a Torino

TorinoToday è in caricamento