Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Piazza Castello

I Forconi tornano in piazza Castello nel terzo giorno di proteste

Il Palazzo della Regione Piemonte è presidiato da tre camionette delle forze dell'ordine. I manifestanti ancora una volta si sono radunati lì davanti per protestare contro la politica

Cuore centrale della protesta dei Forconi è piazza Castello. Anche questa mattina, terzo giorno di manifestazioni, gruppi di dimostranti si son radunati davanti al Palazzo della Regione Piemonte per protestare ancora una volta contro i politici regionali.

Il Palazzo della Regione è presidiato da tre camionette della Polizia.

Lunedì scorso piazza Castello era stato contemporaneamente teatro delle fotografie più belle e più brutte della giornata. Prima di pranzo una sassaiola aveva animato la piazza per una mezz'oretta buona portando al ferimento di 14 agenti delle forze dell'ordine e al danneggiamento di 3 auto di servizio. Dopo l'ora di pranzo invece si è assistito ad una scena forse più unica che rara: Polizia e Carabinieri si sono tolti il casco e insieme ai manifestanti hanno cantato parte dell'inno nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Forconi tornano in piazza Castello nel terzo giorno di proteste

TorinoToday è in caricamento