Attende le ragazzine all'uscita dalla scuola e si masturba: denunciato

Incastrato dalla targa

immagine di repertorio

Si masturbava davanti alle scuole medie di La Loggia. Un 20enne italiano di Vinovo è stato scoperto e denunciato dalla polizia locale con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico a fine novembre 2017.

La sua presenza era stata segnalata da tre ragazzine di età compresa tra 11 e 13 anni, che hanno riferito agli agenti che l'uomo arrivava a bordo di un'auto, parcheggiava e poi faceva i propri comodi al loro passaggio.

Una di loro, però, si è segnata parte del numero di targa sulla mano e ha consentito ai vigili di risalire alla vettura, intestata alla madre del 20enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lui ha cercato di giustificarsi dicendo di trovarsi a La Loggia per incontrare alcuni amici, ma questo non è bastato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Violento acquazzone su mezza provincia: alberi caduti, allagamenti e ferrovia interrotta

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento