Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca San Benigno Canavese

Canavese, è caccia al maniaco che si denuda in pubblico

Gli ultimi due episodi si sono verificati nei comuni di San Benigno e Ciconio. Indagini in corso da parte dei carabinieri

Un maniaco esibizionista si starebbe aggirando da qualche tempo nel Torinese, più precisamente nei comuni canavesani. Pare infatti che un uomo - stando alle descrizioni, non più tanto giovane - sia stato colto in vie e parchi pubblici di alcuni paesi a compiere gesti osceni in presenza di minori.  

L’ultimo episodio si è verificato a San Benigno Canavese, 6mila anime in provincia di Torino. Il maniaco, dopo essere sceso dalla sua auto si è abbassato i pantaloni davanti a una studentessa minorenne, per poi darsi alla fuga. In precedenza, a Ciconio - 361 abitanti - egli si era invece presentato in un parco giochi e aveva mostrato le parti intime ad alcuni bambini presenti.

Sugli episodi in questione sono ora in corso le indagini da parte dei carabinieri. Se rintracciato, l’esibizionista rischia una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canavese, è caccia al maniaco che si denuda in pubblico

TorinoToday è in caricamento