Maniaco sul bus si masturba vicino a una ragazza: bloccato

Nonostante il mezzo semivuoto

immagine di repertorio

Un italiano di 75 anni è stato fermato e denunciato dalla polizia locale nel pomeriggio di ieri, martedì 15 maggio 2018, mentre si masturbava vicino a una ragazza a bordo del bus 18 in via Madama Cristina angolo via Cellini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili, impegnati in borghese per uno dei tanti servizi per progetto "Linea sicura", hanno notato l'uomo avvicinarsi alla giovane nonostante il mezzo, che viaggiava in direzione di piazzale Caio Mario, non fosse particolarmente affollato e poi insistere quando lei ha tentato di allontanarsi. A quel punto sono intervenuti, lo hanno portato in comando e lo hanno denunciato per violenza sessuale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento