Palpeggia una ragazzina al centro commerciale insieme ai genitori: 37enne arrestato

All’interno del centro commerciale Ikea

Immagine di repertorio

Inseguito e bloccato un 37enne, residente in provincia di Cuneo, che domenica 28 ottobre ha palpeggiato nelle parti intime una studentessa di 15 anni, nonostante la vicinanza dei suoi genitori. L’episodio di violenza è avvenuto all’interno del Centro commerciale Ikea di Collegno intorno alle 19.30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aggressore è stato notato, inseguito e bloccato da un agente della Polizia di Stato, libero dal servizio e effettivo alla Squadra Volante della Questura di Torino, e poi consegnato a militari nel frattempo intervenuti sul posto. I carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato per violenza sessuale su minore e accompagnato alla Casa circondariale di Torino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Torino, "Ti amo" urlato ai quattro venti: tutta la piazza e la città ora lo sanno

  • Riscaldamento: le date per l'accensione dei termosifoni

  • Tragico schianto in autostrada sulla Torino-Savona: due operai torinesi morti

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento