menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mamma e neonata morte, l’ospedale: “Complicanza rarissima e imprevedibile”

Oggi si è svolta l’ispezione inviata dal Ministro Lorenzin. Dal presidio fanno sapere che non ci sono state “criticità cliniche e strutturali né da parte del personale operante né da parte della struttura stessa”

“Non ci sono state criticità cliniche e strutturali né da parte del personale operante né da parte della struttura stessa”. E’ questa la prima presa di posizione ufficiale dell’ospedale Sant’Anna di Torino in merito alla morte in sala parto di Angela Nesta e della sua bambina, avvenuta la notte di Santo Stefano.

Per quanto riguarda le possibili cause, dall’ospedale fanno sapere: “Sembrerebbe essersi trattato di una complicanza rarissima e imprevedibile”. 

Nel frattempo, nella giornata odierna si è svolta l’ispezione della task force istituita dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, composta da rappresentanti del Ministero, Agenas, Nas, Regioni e Società Scientifiche. Ad affiancarli, Direzione Strategica, Dirigenti e Professionisti sanitari dell’Aou Città della Salute e della Scienza di Torino.

Gli esperti hanno verificato l’intero percorso critico di Angela, riservandosi di presentare una relazione dettagliata al Ministro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento