menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

La mamma cade e batte la testa, l'ambulanza affida la figlia neonata a sconosciuti

E il papà ha problemi a riprenderla

Un episodio che fa discutere è avvenuto oggi, martedì 10 luglio 2018, al capolinea del bus 77 in corso Cadore. Un equipaggio del 118 ha caricato sull'ambulanza una 27enne egiziana caduta scendendo dal mezzo pubblico ma, anziché portare con lei anche la figlioletta di tre mesi, che si trovava sul passeggino ed era rimasta illesa, l'hanno consegnata a tre maestre di un asilo, sconosciute alla madre, perché se ne occupassero.

Quando il papà della bambina si è presentato a riprenderla si è sentito dire che non poteva riaverla perché prima erano necessari accertamenti. Sul posto è intervenuta la polizia municipale.

"Gli operatori - replicano dalla centrale del 118 - hanno agito dopo avere appurato che la bambina sarebbe stata portata in ambiente protetto, con una persona che la madre sembrava conoscere. Dalla centrale è stato allertato il padre della piccola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento