menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La donna non mette il velo, il compagno la picchia e la violenta

L'increscioso episodio

Ha ripreso severamente l'amico perché la sua compagna, secondo i suoi gusti, vestiva troppo all'occidentale. E il marito, per tutta risposta, l'ha picchiata e violentata. Il terribile episodio risale alla fine del mese di luglio ed è avvenuto a Torino. I due protagonisti sono marito e moglie, nordafricani e residenti a La Spezia.

L'uomo, un 31enne marocchino, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. La coppia, in quella circostanza, si trovava nell'aloggio di un amico a Torino e durante la cena il padrone di casa ha fatto notare alla donna che non portava il velo. Le risposte della stessa hanno scatenato la reazione del compagno che l'ha schiaffeggiata e trascinata in camera da letto.

In seguito, durante la notte, ha obbligato la donna a un rapporto sessuale, continuando a picchiarla. Dopo l'ennesima aggressione la vittima si è allontanata e ha raggiunto il capoluogo ligure, dove si è fatta medicare in ospedale prima di sporgere denuncia. In seguito gli accertamenti della polizia hanno permesso di scoprire le altre violenze compiute dal 31enne.

   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento