menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Maltrattamenti nei confronti dei bimbi: maestra arrestata, ora attende il processo

Documentati da telecamere nascoste

Una maestra 49enne di una scuola dell'infanzia pubblica di Madonna del Pilone è accusata di maltrattamenti nei confronti dei bambini. La vicenda risale a inizio 2018 ed è stata documentata dalle riprese effettuate con telecamere nascoste dai carabinieri, che conducono le indagini col coordinamento del pm Fabiola D'Errico.

L'insegnante ha trascorso anche un periodo agli arresti domiciliari ma adesso è libera in attesa del processo che la vedrà accusata di maltrattamenti e ingiurie a danno di minori.

Secondo il gip (giudice per le indagini preliminari) Silvia Carosio, che aveva disposto l'arresto, la donna avrebbe tenuto "comportamenti aggressivi, offensivi, vessatori, psicologicamente e anche fisicamente violenti".

L'indagine, scattata dopo la denuncia di una famiglia, avrebbe permesso di documentare pizzicotti, strattoni, schiaffi, sculacciate, libri in testa e anche istigazione a picchiare verso alcuni compagni nei confronti di altri da parte dell'insegnante.

Nessuno dei colleghi, benché in molti avessero perplessità, aveva denunciato l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento