Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Al culmine di una lite picchia la moglie, ma la donna chiama il 112 e lo fa arrestare

Immagine di repertorio

Sono due i casi di maltrattamenti in famiglia registrati nelle ultime 24 ore dai carabinieri del comando provinciale di Torino, che hanno portato all’arresto di due uomini con l’accusa di maltrattamenti.

Quando i militari sono intervenuti in un appartamento a Condove hanno trovato una donna di 35 anni con varie ecchimosi sul collo, alle mani e sulla schiena. È stata lei poco prima a chiamare il 112.

La donna ha denunciato il marito violento che l’ha aggredita e picchiata al culmine di un litigio. Al termine dell’intervento dei carabinieri della locale Stazione, l’uomo, un italiano, di 37 anni, è stato arrestato per maltrattamenti.  

Per la vittima è stato applicato il codice rosso, una sorta di priorità nelle indagini per limitare al massimo la possibilità che la violenza possa essere reiterata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al culmine di una lite picchia la moglie, ma la donna chiama il 112 e lo fa arrestare

TorinoToday è in caricamento