Maltratta la compagna, i vicini di casa fanno arrestare un 38enne

L'uomo, residente in via Maddalene, era già stato fermato nel 2011 per soprusi ai danni di un'altra donna

Immagine di repertorio

Nel 2011 era stato fermato per maltrattamenti ai danni di una donna. Non contento si è ripetuto e nei giorni scorsi, su anonima segnalazione di alcuni residenti, è stato arrestato.

Un 38enne, residente in via Maddalene, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti del Nucleo di prossimità della polizia municipale lo hanno portato via in manette e condotto alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno

Le indagini, nate in seguito alla segnalazione di alcuni condomini, hanno permesso di arrestarlo in flagranza di reato.

Per i vigili si tratta dell’ennesimo brillate intervento. Nei primi dieci mesi del 2016 gli agenti hanno svolto colloqui con 29 donne mentre  le denunce a piede libero sono state 82 per maltrattamenti, 33 per atti persecutori, 8 per violenza sessuale a cui si aggiungono 2 ammonimenti per atti persecutori.

Da segnalare anche 15 tra arresti e misure cautelari. 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento