Maltratta la compagna, i vicini di casa fanno arrestare un 38enne

L'uomo, residente in via Maddalene, era già stato fermato nel 2011 per soprusi ai danni di un'altra donna

Immagine di repertorio

Nel 2011 era stato fermato per maltrattamenti ai danni di una donna. Non contento si è ripetuto e nei giorni scorsi, su anonima segnalazione di alcuni residenti, è stato arrestato.

Un 38enne, residente in via Maddalene, dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti del Nucleo di prossimità della polizia municipale lo hanno portato via in manette e condotto alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno

Le indagini, nate in seguito alla segnalazione di alcuni condomini, hanno permesso di arrestarlo in flagranza di reato.

Per i vigili si tratta dell’ennesimo brillate intervento. Nei primi dieci mesi del 2016 gli agenti hanno svolto colloqui con 29 donne mentre  le denunce a piede libero sono state 82 per maltrattamenti, 33 per atti persecutori, 8 per violenza sessuale a cui si aggiungono 2 ammonimenti per atti persecutori.

Da segnalare anche 15 tra arresti e misure cautelari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento