Cronaca

È ubriaco e le chiede denaro, lei lo lascia fuori casa e gli fa avere la valigia: lui aggredisce il figlio della donna

Prima li aveva minacciati di morte  

Immagine di repertorio

Un copione che si ripete e il bisogno di allontanare quell’uomo dalla sua vita una volta per tutte. Così giovedì pomeriggio una donna esce dal lavoro e quando telefona al proprio compagno scopre, dal suo tono di voce, che è ubriaco e sta per chiederle dei soldi.  

Lei non ha voglia di affrontare l’ennesima lite perciò gli chiede di non farsi vedere in quello stato, ma lui, un cittadino romeno di 47 anni, reagisce alla sua richiesta con una serie di minacce indirizzate a lei e ai suoi figli, nati da una precedente relazione. 

La donna a questo punto chiude la conversazione e chiama il maggiore dei suoi figli, chiedendogli di raggiungerla a casa. Nel frattempo prepara la valigia con gli effetti personali dell’ex. A casa torna il figlio e, poco dopo, anche il 47enne a cui però viene impedito di entrare. 

L’uomo non si arrende e, dopo averli minacciati di morte, decide di stazionare sulla panchina all’interno del cortile condominiale. Quando il figlio della donna si avvicina per porgergli la valigia, lui reagisce avventandosi sul ragazzo che viene soccorso da un condomino. Gli agenti della Squadra Volante intervengono e arrestano il 47enne per maltrattamenti in famiglia.

Nel corso di ulteriori accertamenti, i poliziotti scoprono che già nella primavera del 2018 era stato richiesto l’intervento di una Volante presso la stessa abitazione in quanto mamma e figli erano stati minacciati dall’uomo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ubriaco e le chiede denaro, lei lo lascia fuori casa e gli fa avere la valigia: lui aggredisce il figlio della donna

TorinoToday è in caricamento