Picchiata per l'ennesima volta dal compagno va in strada in lacrime, lui viene denunciato

Ora è in una comunità protetta

immagine di repertorio

I carabinieri sono intervenuti nella serata di domenica 28 giugno 2020 a Borgaretto di Beinasco per un caso di maltrattamenti in famiglia. Hanno trovato in strada un'italiana di 35 anni in lacrime, fuggita dal compagno che le aveva appena messo le mani addosso per l'ennesima volta. L'hanno rassicurata e l'hanno convinta ad andare a farsi medicare all'ospedale San Luigi di Orbassano e poi in una comunità protetta per vittime di violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell'Arma, che erano stati chiamati dalla sorella della vittima, sono poi andati a casa della coppia, dove hanno trovato l'uomo, italiano di 37 anni non nuovo a comportamenti del genere e per questo già denunciato in passato. Anche in questa occasione per lui è scattata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento