Minaccia e maltratta la madre 90enne per mesi, operaia torinese denunciata

I carabinieri sono intervenuti a Vernante dove si erano sparse voci di paese. L'anziana non l'aveva denunciata

immagine di repertorio

Da mesi minaccia, vessava e maltrattava l'anziana madre, una donna di 90 anni.

E' avvenuto a Vernante, nel Cuneese, dove i carabinieri sono intervenuti per fermare e denunciare un'operaia di 50 anni residente a Torino. La donna ora deve rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia. L'anziana, che è autosufficiente e vive sola in paese, non aveva trovato il coraggio di denunciarla ma la notizia si era sparsa in paese ed era giunta anche nella caserma dei carabinieri. I militari dell'Arma hanno così avviato una breve indagine per fare luce sulla vicenda di violenza domestica e hanno scoperto che le voci corrispondevano alla verità. Quando la figlia si è recata in paese, sono intervenuti per fermarla e hanno notificato la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento