Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Corso Unità d'Italia

Caos in tangenziale, le esondazioni dei fiumi hanno causato code e rallentamenti

Chiusi gli svincoli verso Moncalieri e corso Unità d'Italia. Lunghi incolonnamenti in direzione Sud-Savona/Piacenza e in uscita a Santena

Immagine di repertorio

Caos e disagi lungo le strade di Torino e della Provincia.

Da poco è stato riaperto l'ingresso sud della tangenziale, chiuso dalla polizia stradale verso le ore 18.30 a causa dello straripamento degli affluenti del Po e della successiva evacuazione di molte famiglie.

Un provvedimento che ha causato code tra Torino e Moncalieri.

Le forze dell’ordine avevano temporaneamente impedito il transito ai veicoli lungo gli svincoli del raccordo della tangenziale sud verso Moncalieri e corso Unità d'Italia, in entrata e in uscita

La situazione continua ad essere caotica. Una coda di 4 km è presente in uscita della statale 20, in direzione Sud-Savona/Piacenza.

Rallentamenti tra l’interscambio Bauducchi e la Statale 20 e la statale 20 in direzione Nord-Frejus/Milano, causa problemi di viabilità esterna.

Infine si segnalano code in ingresso a Vadò, in direzione Nord-Frejus/Milano, e in uscita a Santena, in direzione Sud-Savona/Piacenza. Con traffico intenso.

Aperto invece il ponte sul Sangone, nei pressi della rotonda Maroncelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in tangenziale, le esondazioni dei fiumi hanno causato code e rallentamenti

TorinoToday è in caricamento