Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Maltempo, Confagricoltura: "Gravi danni, servono urgenti interventi"

Questa mattina la Confagricoltura Torino ha parlato dei danni subiti in questi giorni di maltempo. "Se con le piogge di marzo la stima dei danni era stata di 146 milioni, ora sarà molto di più"

Su Torino e Provincia il maltempo sta concedendo un po' di tregua e intanto si continuano a contare i danni del week end di piogge torrenziali. "E' sempre più urgente riservare un'adeguata attenzione alla manutenzione del territorio e dei corsi d'acqua in particolare". Lo ha sottolineato Confagricoltura Torino nella conferenza stampa organizzata per presentare il bilancio dell'annata. "Nel periodo dal 14 al 17 marzo di quest'anno - ricordano gli imprenditori agricoli - tre giorni di piogge hanno prodotto oltre 146 milioni di danni nelle province di Alessandria, Asti, Cuneo e Torino. I danni di questi giorni non sono ancora stati stimati, ma saranno di gran lunga superiori. Abbiamo segnalato, in primavera, lo stato di estremo degrado di molte fasce fluviali del Torinese, documentando la situazione con molte fotografie. Abbiamo chiesto interventi urgenti - fa rilevare Confagricoltura - che non sono stati ancora realizzati".


"Non ci si può trincerare dietro alla questione 'mancano i fondi', perché le risorse devono essere impegnate seguendo le priorità: la salvaguardia delle persone, degli abitati e delle attività produttive rientrano sicuramente al primo posto della lista degli impegni dell'ente pubblico. Senza interventi immediati, costanti e puntuali si rischieranno purtroppo, nuove alluvioni". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Confagricoltura: "Gravi danni, servono urgenti interventi"

TorinoToday è in caricamento