Cronaca

Maltempo Piemonte: chiesto lo stato di calamità naturale

Il Presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha chiesto lo stato di calamità naturale in seguito al maltempo e all'alluvione che ha colpito la regione

Dopo aver passato due giorni nella sede della Protezione civile monitorando la situazione in tutta la regione, il presidente della Regione, Roberto Cota, ha chiesto lo stato di calamità naturale. "La situazione è al momento stazionaria e non ha comportato particolari problemi soprattutto grazie allo straordinario lavoro del nostro sistema di Protezione Civile". Tuttavia "l'ondata di piena del Po è passata da Torino, ma preoccupa ancora a valle. Siamo comunque in allerta perché sono previste altre forti precipitazioni per le prossime 12-24 ore. Occorre ora valutare con estrema attenzione il fronte delle frane, sul quale siamo ovviamente preoccupati". . E "per questo - conclude Cota - chiediamo che venga al più presto finanziato il piano per il dissesto idrogeologico, già sottoscritto tra Regione e Ministero all'Ambiente. Oggi la Giunta ha deliberato la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale" (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo Piemonte: chiesto lo stato di calamità naturale

TorinoToday è in caricamento