Cronaca

Maltempo, Anas: uomini e mezzi al lavoro per garantire la percorribilità delle statali

Le precipitazioni nevose interessano in particolare le province di Torino e Cuneo

Proseguono senza sosta le attività di sgombero neve e trattamento del piano viabile attivate da Anas in occasione della finestra di maltempo che sta interessando la regione nella giornata di venerdì 27 marzo. Le precipitazioni nevose si concentrano sulle province di Torino e Cuneo e in particolare lungo le tratte di montagna, che restano comunque regolarmente percorribili.
 
In provincia di Torino il maltempo sta interessando la statale 24 “del Monginevro”, dove si registrano nevicate da Oulx fino al confine di Stato con la Francia, le statali 335 e 335 dir “di Bardonecchia” e la statale 25 “del Moncenisio” a partire da Giaglione, il cui proseguimento in Francia è chiuso al transito fino alla fine della stagione invernale.
 
In provincia di Cuneo si registrano precipitazioni nevose intermittenti lungo la statale 20 “del Colle di Tenda e di Valle Roja” e più consistenti sulla statale 21 “del Colle della Maddalena” tra Vinadio e il confine di Stato.
 

Anas ricorda che è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Si ricorda che, in ottemperanza alle disposizioni governative per l’emergenza Coronavirus, è importante limitare i viaggi (#iorestoacasa).  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Anas: uomini e mezzi al lavoro per garantire la percorribilità delle statali

TorinoToday è in caricamento