menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: arriva il gelo, pronti i posti letto per i senzatetto

Il Comune ha aumentato il numero di posti letto per chi non ha un tetto sopra la testa. Saranno utilizzati anche i container del Parco della Pellerina, che potranno ospitare 50 persone, viste le previsioni di gelo su Torino

Torino si attrezza per aiutare i meno fortunati vista l'ondata di gelo prevista per i prossimi giorni. Saranno allestiti altri 70 posti letto per accogliere, durante la notte, le persone senza fissa dimora. Il sindaco, Piero Fassino, ha firmato in serata l'ordinanza con cui dispone che i container del Parco della Pellerina possano ospitare altre 50 persone, fino a un massimo di 170; altri venti posti saranno attrezzati negli altri dormitori della città.


Inoltre - spiega l'assessore alle Politiche sociali, Elide Tisi - con la Polizia municipale, le forze dell'ordine, i Servizi di emergenza sanitaria e la rete del privato sociale sarà rafforzato il "servizio itinerante notturno" che contatta le persone che vivono in strada, in condizione di grave marginalità. Lo stesso assessore ha invitato i cittadini "a segnalare la presenza di senza fissa dimora che, a causa di freddo e maltempo, si trovino in situazione di particolare criticità e abbiano bisogno di aiuto". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento