Cronaca

Maltempo in tutto il torinese, si ingrossano i fiumi ma le temperature restano alte

E' un inizio dicembre anomalo a causa della perturbazione atlantica che non ha ancora lasciato spazio a quella siberiana. Piove in abbondanza, ma la neve si vede solo dai duemila metri in su e le temperature sono alte rispetto alla media

Inizia il mese di dicembre nel peggiore dei modi dal punto di vista meteorologico: nevicate dai duemila metri in su e pioggia in abbondante quantità su tutta la regione che sta causando l'ingrossamento dei fiumi e dei corsi d'acqua in maniera preoccupante.

Puntando la lente d'ingrandimento su Torino, sono diverse le strade allagate parzialmente: in molti hanno lamentato problemi in via Crea, al confine con Grugliasco e a pochi metri dal centro commerciale Le Gru, dove un grossa pozza in direzione di strada Antica di Grugliasco costringe le auto e viaggiare a passo d'uomo. Problemi anche per il Po ai Murazzi, dove inizia a intravedersi il rischio straripamento a causa dell'innalzamento del livello del fiume nel week end, ipotesi che ha costretto già l'amministrazione a mettere alcune transenne e a sospendere temporaneamente la cicolazione delle motonavi Gtt. Per il momento comunque non ci sono stati interventi da parte dei vigili del fuoco. Non è diversa la situazione in provincia e nel resto della regione.

Un altro problema che si sta verificando a cavallo tra la fine del mese di novembre e l'inizio di dicembre è quello delle temperature troppo alte. Rispetto agli anni precedenti il termometro mostra quasi 7-8 gradi centigradi in più. Una situazione che, come detto in precedenza, ha permesso di vedere la neve solo sopra i duemila metri, e che quindi di fatto sta impedendo agli impianti sciistici di aprire i battenti. La causa principale è data dalla persistente perturbazione atlantica che non ha ancora lasciato spazio a quella siberiana.

Nei prossimi giorni sono attese piogge non costanti. Da mercoledì dovebbero, secondo le previsioni, calare di qualche grado le temperature, ma non saranno ancora quelle che il mese di dicembre ha sempre "regalato" a Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in tutto il torinese, si ingrossano i fiumi ma le temperature restano alte

TorinoToday è in caricamento