rotate-mobile
Cronaca Caselette / Viale Sant'Abaco, 3

Paura al campo sportivo di Caselette: ragazzo di 16 anni si sente male durante la partita, salvato da un dirigente avversario

L'ambulanza lo ha trasportato poi in ospedale, tutto si è concluso per il meglio

Paura nel pomeriggio di sabato 5 marzo 2022 al campo sportivo del Caselette, dove un ragazzo di 16 anni della squadra di casa è stato colto da un malore nel corso della partita contro lo Spazio Talent. Mentre era a terra in stato di semi-incoscienza, i primi soccorsi gli sono stati prestati da un dirigente della squadra ospite che probabilmente gli ha salvato la vita. L'ambulanza lo ha trasportato poi all'ospedale di Rivoli, da cui è stato dimesso nella giornata di domenica 6. La partita, sospesa sul 2-2, è poi terminata 2-6 per gli ospiti.

"Non sono mai stato così contento di perdere una partita - dice Davide Iguera, vicepresidente del Caselette che era in campo con la squadra al momento dell'accaduto -. Ringrazio di cuore il dirigente dello Spazio Talent che è stato straordinario. Adesso i medici cercheranno di capire che cosa sia successo. I compagni di squadra hanno detto che il nostro ragazzo aveva un po' di mal di testa da qualche minuto. Potrebbe essere stato a causa di un colpo subito in precedenza".

Il caso del ragazzo del Caselette ricorda da vicino quello di Adrien Sandjo, il 18enne attaccante camerunese del Cit Turin morto dopo un malore in campo nel corso di una partitella della rappresentativa piemontese under-19 lo scorso 22 dicembre. In quel caso i soccorritori e i medici dell'ospedale non erano riusciti a fare nulla per salvargli la vita. Questa volta, fortunatamente, per tutti c'è stato il lieto fine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al campo sportivo di Caselette: ragazzo di 16 anni si sente male durante la partita, salvato da un dirigente avversario

TorinoToday è in caricamento