Tragedia in strada: rincorre il suo cavallo fuggito ma viene stroncato da un infarto

Vittima noto imprenditore

Gli inutili soccorsi per salvare Giovanni Dematteis

E' morto stroncato da un infarto mentre inseguiva il suo cavallo scappato dalle sue proprietà. La tragedia è avvenuta nella prima serata di ieri, giovedì 29 marzo 2018, in via del Carmine a Oglianico.

La vittima è Giovanni Dematteis, imprenditore 76enne fondatore e a lungo titolare, prima di andare in pensione, di un'azienda di lavorazioni meccaniche.

A dare l'allarme è stato il figlio, uscito aiutare il papà a recuperare l'animale. E' stato lui a trovarlo privo di sensi. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte delle ambulanze arrivate sul posto.

Il medico legale ha poi stabilito con certezza che si è trattato di un malore.

Sul posto, per le indagini del caso, anche i carabinieri.

giovanni-dematteis-morto-inseguendo-cavallo-oglianico-180329-1-2

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento