rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Aurora / Corso Giulio Cesare, 48

Ingerisce droga per sfuggire al controllo: ricoverato in codice rosso

Un 21enne ha rischiato la vita poi è stato arrestato

Non ha esitato a masticare e ingerire diversi frammenti di crack pur di evitare un controllo di polizia, ma si è subito sentito male. Un 21enne del Mali lunedì pomeriggio è stato sorpreso a spacciare in corso Giulio Cesare dagli agenti del Commissariato “Barriera Milano” che stavano ispezionando l’area di piazza Montanaro. Alla vista dei poliziotti ha estratto rapidamente dalla tasca un fazzoletto di carta con all’interno i frammenti di crack e li ha portati alla bocca, li ha masticati e ingeriti in gran parte. 

I poliziotti, constatato che la sostanza ingerita non era termosaldata, in attesa dell’arrivo del personale del 118, hanno provato, anche con l’aiuto delle dita, a fargli espellere quanti più frammenti possibili. La manovra è stata utile in quanto il giovane è riuscito a rigettare sul marciapiede numerosi residui, ma poco dopo ha iniziato a tremare rigurgitando di continuo schiuma bianca dalla bocca. Il maliano, giunto in ospedale in codice rosso, è stato sottoposto alle cure mediche del caso.

Dopo diversi giorni di cure e osservazione è risultato fuori pericolo ed è stato dimesso e poi arrestato per detenzione di sostanza stupefacente. L’uomo, con precedenti specifici, era stato trovato in possesso di 30 frammenti di crack, 8 pezzi di hashish e 2 telefoni cellulari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingerisce droga per sfuggire al controllo: ricoverato in codice rosso

TorinoToday è in caricamento