menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due maestre d'asilo sono malate: la scuola è a mezzo servizio

Bloccate le assunzioni delle supplenti

Due maestre sono malate e non essendoci sostitute, la scuola non garantisce il servizio oltre le 13.30. Con il bilancio ancora da approvare del Comune, le assunzioni di insegnanti ed educatrici ai nidi e alle scuole d'infanzia torinesi sono bloccate e il personale scarseggia. Una situazione già nota che però oggi, lunedì 6 maggio, alla materna di via Giulio rischia di diventare una vera e propria emergenza. Qui, da venerdì su un cartello all'ingresso si può leggere: "A causa della mancata sostituzione delle due insegnanti assenti lunedì 6 maggio si potrà garantire il servizio fino alle 13.30 e non oltre".  

In Comune si attende l'approvazione del consuntivo ma i tempi sono piuttosto lunghi, le assunzioni sono bloccate e la scuola dovrà arrangiarsi in qualche modo: non è infatti sicuro che entro l'anno possano essere contrattualizzate altre supplenti, pertanto per coprire le assenze si cercherà di far arrivare educatrici da altre sedi, in maniera temporanea. Il caso della scuola di via Giulio è stato denunciato dalla Cub Scuola. Ma per ora a essere in crisi sono le famiglie con genitori che lavorano che, all'ultimo momento, dovranno fare i salti mortali per tamponare la situazione, ricorrendo ai nonni disponibili e alle baby sitter.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento