Allo sportello con un machete legato alla cintura: i dipendenti lanciano l’allarme

Bloccato dagli agenti del Reparto Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale

Immagine di repertorio

Un 29enne di nazionalità nigeriana si è presentato agli sportelli dell’ufficio Stranieri del Comune di Torino con un ‘machete’ legato alla cintura dei pantaloni e solo in parte nascosto sotto la maglietta. Era andato in via Bologna per espletare delle pratiche, ma ha messo in allarme il personale dello sportello. I dipendenti hanno chiamato gli agenti del Reparto Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale che sono intervenuti bloccando l'uomo con un'azione da manuale, senza creare panico e reazioni da parte del 29enne. Con la stessa cautela e abilità i 'civich' sono riusciti a sottrargli l'arma, un machete dentato di 51 centimetri di lunghezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 È accaduto due settimane fa, ma la notizia è stata diffusa solo oggi dal Comune. L’individuo, privo di documenti, è stato poi condotto al Comando di via Bologna per l'identificazione, dove ha opposto resistenza a entrare nelle camere di sicurezza, procurando piccole lesioni a uno dei due agenti che lo custodiva. L'uomo è stato indagato in stato di libertà in ordine ai reati di possesso ingiustificato di strumento atto a offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale e, successivamente, dopo essere stato accompagnato all'ufficio Stranieri della Questura, gli è stato notificato un provvedimento del Questore di Torino contenente l'ordine di abbandono il territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento