Cronaca San Benigno Canavese

Macello abusivo sulle rive del fiume a San Benigno Canavese: sequestrato e sette denunciati

La scoperta dopo la segnalazione di alcuni amministratori locali

Intervento dei carabinieri della stazione di Volpiano e del nucleo radiomobile della compagnia di Chivasso nella giornata di domenica 10 luglio 2022 sulle sponde del fiume Orco a San Benigno Canavese, dove è stato scoperto un macello clandestino. A segnalarlo sono stati alcuni amministratori comunali e i militari dell'Arma hanno effettivamente trovato carcasse di animali e anche animali vivi in attesa di essere uccisi. Sette le persone che sono state denunciate, tutte pastori e allevatori della zona: dovranno rispondere a vario titolo della macellazione non autorizzata. Le indagini sono al momento in corso per chiarire la provenienza degli animali e, soprattutto, la destinazione della carne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macello abusivo sulle rive del fiume a San Benigno Canavese: sequestrato e sette denunciati
TorinoToday è in caricamento