menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

“Posso prendere una lattina?” poi ruba il cassetto (blindato) del registratore di cassa

È accaduto all’interno di una macelleria. Il negoziante ha tentato di fermarlo. Alla fine il ladro è stato arrestato per furto pluriaggravato

È entrato in una macelleria di Torino mentre il titolare si trovata nel retro bottega, ha chiesto di poter prendere dal frigorifero una lattina di Coca Cola e l’esercente gli ha risposto che sarebbe arrivato subito a servirlo, ma il cliente in realtà era un ladro. Il malvivente ha approfittato del momento per afferrare il cassetto del registratore di cassa, ma in pochi istanti si è ritrovato faccia a faccia col proprietario del locale con il quale è nato un tira e molla del malloppo fino a quando il ladro non è riuscito a strappare dalle mani del macellaio il cassetto, staccando il cavo che lo collegava alla cassa. 

La sua fuga, domenica nel tardo pomeriggio, è durata pochi metri prima di essere individuato dai poliziotti della Squadra Volante. La refurtiva, alcune centinaia di euro, è stata recuperata dagli agenti intervenuti ed il denaro contenuto al suo interno restituito al legittimo proprietario.

Per il ladro, un italiano di 39 anni, sono scattate le manette per furto pluriaggravato, oltre alla sanzione amministrativa per inottemperanza alle disposizioni nazionali in merito alla emergenza COVID-2019.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento