Cronaca

Luserna San Giovanni, tampona l’auto con la moglie a bordo e la manda fuori strada: arrestato

La donna, una volta in ospedale, ha riferito ai carabinieri di essere stata costretta sotto la minaccia di un coltello a subire delle violenze fisiche dal marito, prima di uscire di casa e venire inseguita

Immagine di repertorio

Nelle ultime ore i carabinieri hanno arrestato due persone per i reati di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

A Luserna San Giovanni i militari della Compagnia di Pinerolo sono intervenuti per un incidente stradale tra due autovetture. Sul posto i carabinieri hanno accertato che un uomo aveva volontariamente tamponato l'auto sulla quale viaggiava la moglie facendola finire fuori strada. La donna, una volta in ospedale, ha riferito ai carabinieri di essere stata costretta sotto la minaccia di un coltello a subire delle violenze fisiche dal marito, prima di uscire di casa e venire inseguita in auto. L’uomo è stato bloccato ed è ora in carcere.

A Torino i militari della Stazione Po Vanchiglia hanno bloccato un cittadino francese di 54anni destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dall' Autorità giudiziaria francese, in quanto ritenuto responsabile di una violenza sessuale commessa in Francia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luserna San Giovanni, tampona l’auto con la moglie a bordo e la manda fuori strada: arrestato

TorinoToday è in caricamento