Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Aurora / Lungo Dora Firenze

Lungo Dora Firenze, nuovo blitz anti-degrado del MoVimento 5 Stelle

Dopo le lamentele dei residenti in zona Aurora che denunciavano lo stato di abbandono dei marciapiedi, nuovo blitz. E il degrado si ritrova al centro della campagna elettorale

Negli scorsi giorni la stampa dava voce alle lamentele dei residenti in zona Aurora che denunciavano lo stato di abbandono in cui versavano alcuni marciapiedi della zona. Il MoVimento 5 Stelle ha deciso di intervenire nuovamente in prima persona. Ieri sera, a partire dalle 21:30, dotati di guanti, scope, palette, tagliaerba, sacchi e bidoni di immondizia per la raccolta differenziata, alcuni attivisti volontari del MoVimento 5 Stelle sono intervenuti per ripulire la zona nel tratto in vicinanza dell'angolo tra corso Giulio Cesare e lungo Dora Firenze.

Con un paio di ore di lavoro, l'area è stata resa nuovamente gradevole. I rifiuti abbandonati sono stati raccolti, l'erba è stata tagliata, le sterpaglie e le foglie sono state rimosse. Tutti i rifiuti sono stati, infine, differenziati negli appositi contenitori comunali. "Abbiamo dimostrato - scrivono in una nota - che i piccoli grandi problemi della città si possono risolvere davvero: le promesse e gli slogan elettorali non contano, ciò che conta è attivarsi in prima persona".



Sempre il degrado, ma questa volta nella Circoscrizione 6, è stato la causa di altre polemiche negli scorsi giorni. La pulizia del trincerone in Via Gottardo non ha convinto tutti i cittadini della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungo Dora Firenze, nuovo blitz anti-degrado del MoVimento 5 Stelle

TorinoToday è in caricamento