menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La luna rossa fotografata da Valerio Minato da corso Cairoli

La luna rossa a Torino, uno spettacolo romantico per la città della Mole

La luna si è tinta di rosso: non succedeva dal 23 giugno del 2013. Il particolare e affascinante fenomeno di verifica soprattutto in primavera ed estate grazie alla posizione della luna e alle alte temperature del suolo

iloveto-5-2

La luna ieri sera ha regalato un’atmosfera molto romantica alla città di Torino piena di turisti e di persone che con il caldo si sono riversate nelle strade cittadine anche di sera.

Non era la classica luna, ma si è tinta di rosso per via di un fenomeno particolare che si verifica grazie alla sua posizione rispetto all'atmosfera terrestre e alle alte temperature del suolo: ecco perché è visibile specialmente in primavera e in estate. Nella fotografia scattata da Valerio Minato in corso Cairoli si vede davvero bene.

L’ultima volta che Torino aveva visto la luna rossa, prima di ieri sera, era stato il 23 giugno di due anni fa. Il fenomeno è visibile a occhio nudo anche perché la luna dà la sensazione di essere molto più grande rispetto al solito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento