Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Rinviata a giudizio la consigliera di "Pensionati e Invalidi per Bresso"

La consigliera leader dei Pensionati e Invalidi per Bresso è stata rinviata a giudizio per la vicenda delle firme false legate alle regionali 2010

La vicenda delle irregolarità nelle firme per le elezioni regionali 2010 non si è fermata, nonostante la condanna di Michele Giovine e l'annullamento delle votazioni previsto dal Tar. Il gup di Torino ha infatti rinviato a giudizio Luigina Staunovo Polacco, a causa delle irregolarità della lista "Pensionati e invalidi per Bresso", che appoggiava la precedente governatrice del Piemonte di centro-sinistra.

Il pm Patrizia Caputo aveva chiesto per Luigina Staunovo il non luogo a procedere ma il giudice ha deciso diversamente: il processo si aprirà il 19 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinviata a giudizio la consigliera di "Pensionati e Invalidi per Bresso"

TorinoToday è in caricamento