Lite al semaforo tra automobilisti, passeggeri identificati: 28enne denunciato, 39enne arrestata

La donna aveva un ordine di carcerazione a suo carico

Immagine di repertorio

Da una Mini Cooper ferma al semaforo sono scese due persone e una di queste, il conducente, ha aperto la portiera di una BMW che precedeva la Mini e ha colpito con un pugno l'altro conducente. La scena è stata vista dal personale della Squadra Volante in transito in corso Vercelli nel pomeriggio di lunedì 18 febbraio.

Gli agenti hanno bloccato le due autovetture e identificato gli occupanti delle auto. Dagli accertamenti è emerso che la donna che viaggiava a bordo della BMW, una rumena di 39 anni, era destinataria di un ordine di carcerazione dovendo espiare una pena di un anno e sei mesi di reclusione.

Il 28enne passeggero della Mini Cooper, invece, è stato denunciato in stato di libertà per il possesso di una mazza da baseball trasportata in auto e trovata nel tunnel della leva del cambio.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

Torna su
TorinoToday è in caricamento