menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brusasco: diverbio tra automobilisti finisce a botte, un arresto

Stava cercando parcheggio e rallentava la marcia della sua vettura. Infastidito l'automobilista dietro di lui ha prima suonato ripetutamente il clacson, poi è passato all'aggressione fisica

Un 58enne di Brusasco, nel torinese, ha rimediato una contusione alla spalla destra e una distrazione alla cervicale in seguito ad un'aggressione nata da un diverbio tra automobilisti. E' successo in via Martiri della Libertà a Brusasco. L'uomo stava cercando un parcheggio per l'automobile quando, dietro di lui, è arrivata una Citroen C3 guidata da un artigiano di Asti di 47 anni.


L'astigiano ha iniziato a suonare il clacson, stanco dei rallentamenti della macchina che lo precedeva, fino a che i due automobilisti sono scesi dalle proprie vetture iniziando un animato diverbio. L'artigiano non si è, però, fermato alle parole, ma ha aggredito a calci e pugni il brusaschese e la sua autovettura. Quest'ultimo ha anche tentato di chiamare i soccorsi, ma il telefono cellulare gli è stato strappato dalle mani. L'arrivo dei Carabinieri ha interrotto il litigio, finito con le manette per l'artigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento