menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento di polizia e ambulanza nel minimarket di piazza Campanella (foto da Facebook di Emanuele Ravizzotti)

L'intervento di polizia e ambulanza nel minimarket di piazza Campanella (foto da Facebook di Emanuele Ravizzotti)

Gazzarra al minimarket: un dipendente e un 14enne finiscono in ospedale e denunciati

Il giovane scorrazzava in monopattino tra i banchi

Gazzarra con ragazzo di 14 anni e un commesso feriti e anche denunciati all'interno del minimarket Skm di piazza Campanella nel pomeriggio di lunedì 14 settembre 2020.

Prima puntata. Un gruppo di giovani, dopo essere entrato nel negozio, aveva iniziato a girare all’interno. Il dipendente dell’attività li aveva prima invitati a uscire soltanto a parole. Al loro rifiuto, aveva inveito brandendo una spranga in direzione di uno di loro. A quel punto i ragazzi si erano allontanati.

Seconda puntata. Inizialmente il gruppo era uscito ma poco dopo alcuni erano rientrati nel market. Uno di loro, il 14enne, aveva iniziato a girare in monopattino tra gli scaffali dell'esercizio. A questo punto, il dipendente dell’esercizio aveva brandito nuovamente la spranga, allontanandoli e chiudendo il negozio.

Terza puntata. Il commesso non si era però accorto che il ragazzo in monopattino era rimasto chiuso dentro. Quest'ultimo lo ha aggredito alle spalle proprio mentre chiudeva la porta d'ingresso. Dopo una colluttazione, il giovane è uscito tornando a casa.

Quarta puntata. Sul posto, poco dopo, sono arrivati il fratello maggiore e il padre del ragazzo e hanno aggredito sia il dipendente che il titolare del market che nel frattempo era rientrato nell'esercizio.

Finale della storia: il 14enne e il commesso sono stati denunciati per lesioni personali, il secondo anche per minacce aggravate, dagli agenti del commissariato San Donato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento