menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Perde il bus, poi scatena la sua furia contro l'autista che non gli apre

L'episodio in corso Grosseto angolo via Bibiana, dove i carabinieri hanno bloccato l'aggressore

Ha preso a calci la carrozzeria di un bus della linea 52, a cui ha anche staccato i tergicristalli, e ha sputato al conducente. Per l'accaduto la sera di mercoledì 24 maggio 2017, in corso Grosseto angolo via Bibiana, sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato e identificato l'autore del gesto, un italiano di 30 anni.

Il dipendente del Gtt oppure la stessa azienda di trasporti potranno poi querelarlo.L'aggressore si era innervosito perché aveva perso il bus. Quando il mezzo, ormai fuori dalla fermata, si era fermato al semaforo aveva chiesto all'autista di aprirgli le porte ma quest'ultimo si era rifiutato.

A quel punto il pedone ha scatenato la sua rabbia contro di lui e contro il mezzo. Il conducente si è ferito in modo lieve a una mano chiudendo il finestrino nel tentativo di evitare gli sputi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento