rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Da Porta Nuova a piazza Castello: i cantieri per la Metro 2 sempre più vicini

Fassino sta pensando alla nuova linea metropolitana: solo le fermate relative al centro, che si innesterebbero a Porta Nuova

La linea 2 del metrò, sogno di tutti i torinesi, può forse essere vicina alla sua realizzazione. Secondo il sindaco di Torino Piero Fassino la linea 2 del metrò potrebbe vedere presto l’inizio dei cantieri. Ma non da piazza Rebaudengo, per scendere verso il centro: la prima tratta dovrebbe invece contemplare la realizzazione delle fermate tra piazza Carlo Felice a salire verso la periferia Nord.

Inizialmente, si era parlato di iniziare la linea 2 da piazza Rebaudengo, costruendo le fermate di corso Vercelli e corso Giulio Cesare. Ma si sarebbe trattato di una linea monca, che si sarebbe stoppata in piena Barriera di Milano attendendo chissà quando la costruzione delle fermate successive. Invece, i primi due chilometri inizieranno da Porta Nuova e proseguiranno verso nord, con un costo che orbiterebbe attorno ai 100 milioni di euro.

Rimane da capire quando inizieranno i cantieri. Forse, a fine 2015, più o meno in contemporanea con la fine della linea 1 in piazza Bengasi. Bisogna però capire cosa ne pensa la Regione, dal momento che la tratta Rebaudengo-Giulio Cesare si innestava con la ferrovia metropolitana, mentre così rimarrebbero due fermate in pieno centro, collegate con Porta Nuova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Porta Nuova a piazza Castello: i cantieri per la Metro 2 sempre più vicini

TorinoToday è in caricamento