Cronaca Borgo Po / Corso Alberto Picco, 14

Liceo Segrè, nelle cantine della scuola spunta del materiale radioattivo

I pompieri sono entrati nella scuola e hanno scoperto che le bottigliette di vetro contenevano un pericolo molto basso. Martedì 23 il sopralluogo dell'Arpa

Il liceo Segrè

Curioso ritrovamento negli scantinati del liceo Segrè, in via Alberto Picco 14, oggi, lunedì 22 maggio, intorno alle ore 14.

Alcuni operai che stavano lavorando nel sotterraneo hanno trovato una scatola, impolverata, con dentro una serie di flaconi.

A preoccupare è stata l’immagine del teschio con il triangolo giallo di pericolo. Gli operai hanno avvertito il dirigente scolastico che ha contattato i vigili del fuoco e i carabinieri, per la paura della presenza di materiale radioattivo.

I pompieri sono entrati nella scuola e hanno scoperto che le bottigliette di vetro contenevano del materiale dal potenziale radioattivo ma molto basso. Finché non entra a contatto con le persone.

Tutto è rinviato a domattina, 23 maggio, quando gli esperti dell’Arpa effettueranno un sopralluogo. Toccherà poi alla scuola preoccuparsi dello smaltimento del materiale attraverso una ditta specializzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Segrè, nelle cantine della scuola spunta del materiale radioattivo

TorinoToday è in caricamento