rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Campidoglio / Corso Alessandro Tassoni

Aggredito uno studente davanti al liceo Cavour di Torino: volantinava contro l'asterisco

Ha ricevuto un pugno in faccia

Aggredito un militante di Azione Studentesca, organizzazione vicina a Fratelli d'Italia, davanti al liceo classico Cavour di Torino. Il ragazzo stava volantinando contro la decisione dell'istituto di utilizzare l'asterico nelle comunicazioni rendendo così il genere fluido. Decisione che è stata contestata nei giorni scorsi anche da Matteo Salvini, il leader della Lega. 

Il fatto è accaduto questa mattina, mercoledì 24 novembre. Da quel che riporta l'agenzia di stampa ANSA, il militante di Azione Studentesca sarebbe stato avvicinato da un giovane del Kollettivo Studenti Autorganizzati che gli avrebbe chiesto di vedere un volantino. Poi lo avrebbe colpito al volto con un pugno. L'aggressore è poi scappato. Contro l'aggressore non è stata presentata denuncia.

Nella notte tra lunedì e martedì 23 novembre altri studenti di destra avevano già inscenato una manifestazione contro la decisione del liceo Cavour. Il Blocco Studentesco aveva appeso davanti alla scuola alcuni striscioni con sopra scritto: 'L'asterisco è bruttura: che uccide l'italiano e la cultura'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito uno studente davanti al liceo Cavour di Torino: volantinava contro l'asterisco

TorinoToday è in caricamento