Scommesse per società estere, nel mirino tre sale giochi nel torinese

Il reo gestiva tre sale giochi, raccoglieva scommesse e faceva da intermediario con una nota società straniera. Ora dovrà pagare una multa di 50mila euro

Raccoglieva scommesse senza essere, tuttavia, autorizzato a farlo facendo da intermediario con una nota società straniera. L'uomo, titolare di ben tre sale giochi, è stato smascherato dagli agenti della polizia di Stato e denunciato per l'esercizio abusivo di giochi e scommesse.

Gli operatori sono risaliti all'attività illecita mediante il controllo di una sala scommesse a Moncalieri per la quale il titolare - rumeno di 35 anni - era sprovvisto della licenza necessaria per esercitare l'attività. I poliziotti hanno, inoltre, scoperto che il centro raccoglieva e gestiva scommesse come intermediario per un noto operatore estero del settore, privo, tuttavia, di una concessione italiana. All'interno del locale era, peraltro, istallato un sistema di video-sorveglianza senza che ve ne fosse data la necessaria avvertenza agli avventori mediante l'affissione di cartelli o avvisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In gestione al reo vi erano anche altre due sale gioco per le quali mancava la dovuta licenza: una a Torino, in corso Vercelli, e l'altra a Beinasco, entrambe collegate con lo stesso bookmaker straniero. L'uomo è stato denunciato e dovrà ora pagare una sanzione di 50mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento