menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettera minatoria dei Noa, il commento del vicesindaco e del M5S

Elide Tisi ha espresso la sua solidarietà nei confronti del senatore Esposito. I grillini invece hanno invitato a non strumentalizzare la vicenda contro il movimento No Tav

Il vicesindaco di Torino, Elide Tisi, ha espresso la sua solidarietà al senatore Stefano Esposito, oggetto di alcune minacce contenute in una lettera recapitata ieri alla redazione dell'Ansa e firmata Noa. "A nome mio, del sindaco Fassino e della Città esprimo solidarietà all’onorevole Stefano Esposito per le minacce ricevute attraverso una lettera inviata all’agenzia Ansa. Un nuovo atto di intimidazione - ha aggiunto -legato alle vicende della TAV che deve essere fermamente condannato da chiunque abbia coscienza civile e democratica".

Sul tema è intervenuto anche il Movimento 5 Stelle con un comunicato firmato dai senatori Marco Scibona, Alberto Airola, i deputati Laura Castelli, Ivano Della Valle e il consigliere regionale Davide Bono. "Le deliranti follie a firma Noa scritte in un comunicato inviato alle agenzie di stampa ci lasciano sconcertati per il contenuto ma meno per il metodo - scrivono -. Come sempre, ecco le strane coincidenze: un comunicato folle, lontano anni luce dal movimento No Tav, che esce a ridosso del 22 febbraio, giorno delle manifestazioni nazionali indette dallo stesso movimento. Sappiamo da anni che il movimento No Tav è popolare e pacifico, pratica la disobbedienza civile senza alcuno spazio per la violenza contro le persone. Tutta la nostra solidarietà al movimento No Tav - aggiungono -, ancora una volta bersaglio di operazioni schizofreniche ed estranee allo stesso. Stigmatizziamo quindi le strumentalizzazioni di qualche folle ed invitiamo la magistratura ad individuare i cretini di turno che si nascondono dietro queste provocazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento