menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle mini-lepri uccise in strada

Una delle mini-lepri uccise in strada

Spunta una colonia di lepri nel parco, i cantieri sospesi per garantirne il trasferimento

Il caso al parco Pietro Mennea di piazza Marmolada. Le piccole di Silvilago verranno successivamente liberate al Colonnetti di via Artom

Il cantiere è pieno di mini-lepri e le ruspe non si muoveranno di un centimetro.

Rimarranno fermi per qualche giorno i lavori al parco Pietro Mennea di piazza Marmolada, il tempo di consentire lo spostamento di una colonia di silvilago (conosciuti anche come conigli dalla coda di cotone) che avevano trovato casa nell’area verde un tempo occupata dai capannoni della Materferro.

La decisione è arrivata dopo l’appello delle associazioni animaliste. Il servizio è stato preso in cura dagli operatori del servizio di tutela flora e fauna della Città Metropolitana che si preoccuperanno di curare il trasferimento, provvedendo alla cattura degli animali.

Le mini-lepri verranno successivamente liberate al parco Colonnetti di via Artom, a Mirafiori Sud. La loro scoperta è arrivata quasi per caso un anno fa. Si tratta di una specie introdotta in Italia in tempi assai recenti a scopo venatorio.

Una volta partiti i lavori porteranno alla realizzazione di un'area skate, alla piantumazione di 300 alberi e al potenziamento dell'illuminazione pubblica.

In futuro, l'estensione del parco Mennea crescerà ulteriormente raggiungendo i 35mila metri quadrati con un altro lotto di interventi, che prevede tra l’altro l'allestimento di un'area riservata ai cani e la creazione di orti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento