Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Identificato il cadavere trovato sabato nei boschi di Pino Torinese

A riconoscere Leonardo Cursio è stata la moglie, che aveva chiamato i carabinieri dopo averne letto la descrizione sui giornali. L'uomo era padre di tre figli

E' di Leonardo Cursio, 54 anni, di Borgaro Torinese, il corpo trovato nella mattinata di sabato in una zona boschiva di Pino Torinese, a due passi dal Rio Inferno. L'autopsia ha confermato che la morte è avvenuta per cause naturali lo scorso 25 aprile. L'uomo era padre di tre figli. A riconoscerlo è stata la moglie, che aveva chiamato i carabinieri dopo averne letto la descrizione sui giornali. Il corpo era stato trovato a terra, vicino a un torrente, da un ciclista che si era perso in quella zona collinare e cercava di orientarsi. Scalzo e a petto nudo, l'uomo con sè non aveva né portafoglio né documenti, ma soltanto due vecchi biglietti dell’autobus. Il cadavere era stato portato all'ospedale di Chieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il cadavere trovato sabato nei boschi di Pino Torinese

TorinoToday è in caricamento