rotate-mobile
Cronaca Leinì / strada del Fornacino

Case abusive al campo nomadi, intervengono le forze dell'ordine

Immobili sequestrati

Avevano iniziato a costruire due case completamente abusive utilizzando, tra l'altro, tre lavoratori in nero tra la manodopera.

Mercoledì 6 settembre i carabinieri e la polizia locale hanno denunciato due rom di nazionalità croata, di 31 e 43 anni, al campo di strada del Fornacino a Leini.

Anche i tre lavoratori verranno segnalati all'ispettorato del lavoro. Gli immobili sono stati posti sotto sequestro giudiziario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case abusive al campo nomadi, intervengono le forze dell'ordine

TorinoToday è in caricamento