menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Pizzaioli e addetti alle consegne in nero: 30mila euro di multa al ristorante

Proposta anche la chiusura

Scoperti quattro lavoratori (pizzaioli e addetti alle consegne) in nero, tra i quali un 28enne egiziano colpito da un provvedimento di espulsione, in una pizzeria-ristorante kebab di via Martiri della Libertà a Mathi.

L'operazione, condotta dai finanzieri della tenenza di Lanzo Torinese, è scattata a metà febbraio e ha portato multe per 30mila euro oltre alla proposta di sospensione dell’attività imprenditoriale. Oltre alle gravi responsabilità inerenti l’assunzione del personale sono state riscontrate anche anomalie contabili ed amministrative, ora al vaglio degli inquirenti.

L’imprenditore titolare della pizzeria, un 40enne egiziano, è stato denunciato per le violazioni alle norme sull'immigrazione e rischia anche fino a tre anni di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento