Cronaca

Linea 4: dal 16 febbraio la navetta lascia il posto al tram

Da martedì fino al 29 febbraio, dal lunedì al venerdì, la linea 4 tranviaria sarà deviata, in direzione di strada del Drosso

A seguito della conclusione della seconda tranche di lavori per la potatura degli alberi in corso Unione Sovietica, da martedì 16 febbraio la linea 4 ritornerà ad essere gestita dal tram sull’intero percorso. Quindi non sarà più in servizio il bus navetta sostitutivo del tram.

La terza fase della potatura degli alberi interesserà il tratto di corso Unione Sovietica tra corso Tazzoli e piazza Caio Mario. Dal 16 al 29 febbraio, dal lunedì al venerdì, la linea 4 tranviaria sarà perciò deviata, in direzione strada del Drosso, a destra per corso Tazzoli, a sinistra per corso Agnelli, a sinistra per piazza Caio Mario, riprendendo il suo normale percorso fino al capolinea. In direzione Falchera, da piazza Caio Mario sarà deviata a sinistra per corso Agnelli, a destra su corso Tazzoli per ritornare poi sul normale percorso di linea in corso Unione Sovietica.

Dal 16 febbraio sarà anche ripristinata la fermata del 39, del 41 e del 96, su corso Unione Sovietica dopo strada Castello di Mirafiori, precedentemente occupata dal capolinea del 4 bus navetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea 4: dal 16 febbraio la navetta lascia il posto al tram

TorinoToday è in caricamento