menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori in corso Tazzoli per il rifacimento del fondo stradale

Lavori di risistemazione e rifacimento del fondo stradale. In corso Tazzoli si è deciso di intervenire con un rifacimento non previsto ma necessario

In corso Tazzoli c’è una vecchia pavimentazione di calcestruzzo armato realizzata dalla FIAT quando fu costruito lo stabilimento di Mirafiori, che prima delle Olimpiadi invernali del 2006 era stata asfaltata per eliminare le irregolarità dovute soprattutto ai giunti di dilatazione: in quell’occasione, per non dover risagomare la sezione del corso, il fondo era stato ricoperto con un tappeto di asfalto di spessore limitato, che però nel tempo si è rivelato insufficiente soprattutto per le caratteristiche del calcestruzzo.

Nei giorni scorsi, considerato lo stato della pavimentazione del corso, decisamente deteriorata anche a causa delle piogge, si è deciso di intervenire utilizzando l’appalto di manutenzione straordinaria in corso, anche se questo intervento non era inserito tra quelli previsti.

Definendo le opere necessarie alla risistemazione della carreggiata centrale si è scoperto che anche la rete di smaltimento delle acque è completamente da rifare, poiché le tubazioni sono rotte ed ostruite dalle radici degli alberi. Per non rendere inutile l’intervento sul fondo stradale è quindi indispensabile una nuova rete di caditoie lungo il controviale e nella banchina centrale per una lunghezza di circa 800 metri: questi lavori saranno avviati da SMAT a partire dalla metà di giugno.

Subito dopo, presumibilmente tra luglio e agosto, si effettuerà l’intervento di manutenzione che consisterà nella fresatura del bitume e di uno strato del fondo in calcestruzzo, per poi stendere un tappeto di asfalto di spessore idoneo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento