Cronaca Barriera di Milano / Corso Novara, 59

Sciopero alla Lavazza: blocchi del traffico in corso Novara

Un centinaio di lavoratori della Lavazza di Settimo Torinese e Torino ha bloccato il traffico in corso Novara. Protestano contro i tagli al personale decisi dall'azienda

Più di 100 lavoratori della Lavazza di Settimo Torinese e Torino hanno bloccato il traffico in corso Novara. Protestano contro i tagli al personale decisi dall'azienda. E' stata quasi del 100%, secondo i sindacati, l'adesione allo sciopero indetto in questi giorni nello stabilimento produttivo Lavazza di Settimo torinese. All'Innovation Center e in corso Novara, a Torino, l'adesione è stata del 70%. Lo stato di agitazione, insieme a un pacchetto di 8 ore di sciopero e il blocco degli straordinari, è stato indetto da Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil contro l'atteggiamento dell'azienda, che "non rispetta i precedenti accordi e non vuole discutere la piattaforma per il contratto integrativo".


"In strada Settimo, dove abbiamo svolto due presidi - riferisce Denis Vayr della Cgil - al primo turno ieri sono rimasti in fabbrica 4 lavoratori giovani assunti a tempo determinato, 5 al secondo". Secondo l'azienda, le proposte formulate ai sindacati "si inseriscono - è scritto in una nota - in un quadro globale che richiede una capacità di risposta sempre più tempestiva ed efficace alle sfide del mercato. Si tratta di interventi necessari per incrementare la competitività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero alla Lavazza: blocchi del traffico in corso Novara

TorinoToday è in caricamento